Scuola Macchi: Nuovo labirinto di Elisa Arru

labirinto di Elisa Arru- scuola Macchi
A destra, a sinistra, in alto, in basso, un tentativo, un altro, un trabocchetto, una via di uscita… e la passione per il labirinto non ti lascia più.
Elisa Arru, alunna creativa della 3^ C della scuola media Macchi, è tornata a stupirci e a farci divertire.
Adesso il suo nuovo rompicapo prende quasi la forma di un ipercubo. Si tratta di sette cubi uguali, sei dei quali collegati faccia a faccia con un cubo centrale.
Questa volta l’abilità di Elisa si è cimentata con il magnetismo! Alle prese con calamite ed incastri in cartoncino, la sua creazione si presenta come una stazione interstellare a moduli staccabili.

Siete pronti a giocare? Allora, via! E per le biglie in vetro? Neanche a dirlo, la scatola con gli elementi mobili del gioco si apre con perfezione meccanica mettendo a disposizione le sferette colorate! Anche qui si nasconde una calamita e, con questa, si cela anche la perizia di Elisa nell’inventare rompicapi.

 

Filmato (formato html5)